Arredo bagno a Surano

Bitonti Ceramiche Marmi Camini

Il bagno è una delle zone più importanti della casa, il luogo della pulizia del corpo e della cura di sé, ma anche quello del relax e della tranquillità prima di una giornata di lavoro. Negli ultimi decenni le innovazioni per quanto riguarda l’arredo bagno sono state notevoli, e oggi i bagni possono dirsi a tutti gli effetti stanze della casa con mobili di pregio e soluzioni architettoniche di grande impatto, né più né meno di una camera o un salotto, grazie anche all’utilizzo di materiali che un tempo sarebbero stati impensabili all’interno di simili contesti e all’opera di designer creativi e all’avanguardia.

Ora, invece, l’evoluzione dei materiali e delle metodologie ha riaperto le porte della sala da bagno anche al legno e alle essenze apparentemente più delicate, opportunamente trattate per resistere all’acqua e agli agenti chimici. Il risultato è quello di stanze da bagno sempre più belle ed eleganti e capaci di durare molto a lungo nel tempo. L’azienda offre tante soluzioni di arredo bagno a Surano che si avvalgono di alcune delle migliori aziende del made in Italy, con ceramiche, marmi, graniti della più alta qualità e fonti di riscaldamento alternativo che uniscono estetica e funzionalità. In questo modo, contando sul personale esperto e qualificato dell’azienda, con una competenza che arriva da più di vent’anni di lavoro nel settore, sarà possibile realizzare i sogni del cliente e dare un volto nuovo al bagno con materiali di pregio e mobili belli, robusti ed eleganti, il tutto dopo chiari preventivi precisi in ogni dettaglio.

Tra le soluzioni proposte spiccano grandi brand come Disegno bagno, Gran Tour, Artesi, Milldue, Lineatre per i mobili bagno;StilHaus ed Etrusca per gli accessori; box doccia 2B e Arblu; lavanderia Colavene e Goccia; rubinetteria Paffoni, Bellosta, Gessi, Zucchetti; sanitari Duravit, Kerasan, Disegno ceramica, Laufen, Devon&Devon.

  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .