Pietre a Surano

Bitonti Ceramiche Marmi Camini

Per la Puglia e soprattutto per il Salento la pietra è un elemento fondamentale, che l’uomo ha iniziato a lavorare millenni fa e che oggi è possibile ammirare nei tanti capolavori architettonici di questa regione. Fra le più rinomate c’è la pietra leccese, una roccia calcarea che fa parte del gruppo delle calcareniti marnose e risale al periodo miocenico, e viene estratta in tutto il territorio salentino in grandi cave a cielo aperto. La pietra leccese ha un colore che varia dal bianco al giallo paglierino, è compatta e di grana fine e viene utilizzata sia nell’architettura che alla scultura in virtù della sua grande lavorabilità, imputabile a una notevole presenza di argilla. In pietra leccese sono realizzati molti dei fregi, dei capitelli, dei rosoni che animano i capolavori del Barocco leccese, come la Chiesa di Santa Croce o il duomo del capoluogo salentino.

Tra le pietre della Puglia un altro posto d’onore spetta al carparo, di colore giallo e tenace, lavorabile solo con l’ascia e lo scalpello, senza la possibilità di realizzare gli stessi minuti dettagli della pietra leccese. Il carparo è comunque molto utilizzato per la grande omogeneità della grana e l’alta uniformità di colore, impiegato soprattutto per la realizzazione di rivestimenti di alta qualità.

Le pietre a Surano offerte dalla Bitonti Ceramiche Marmi Camini, che vanta grande esperienza anche nel trattare questo materiale, garantiscono grandi risultati per qualsiasi tipo di rivestimento, nonché resistenza agli agenti atmosferici e durata nel tempo. Basta rivolgersi alla ditta per sapere quali sono le tipologie comprese in catalogo e chiedere consigli su quali sono le più adatte al proprio contesto abitativo.

L’azienda è in grado di proporre anche soluzioni d’arredo e rivestimento in pietra tecnologica, grazie alla collaborazione con note aziende specializzate nel settore come Primiceri eDecor, di cui seleziona solo le migliori proposte.

pietre per pavimentazione esterni pavimenti pietra

  • .